Scopri l’arte ad Antequera


Poco tempo fa ho avuto l’opportunità di tornare ad Antequera, comune di Malaga, dal quale non mi stanco mai di tornare.
Numerose sono le risorse che ha, una grande ricchezza monumentale, le sue chiese, i suoi eremi o i suoi punti di forza.
Ma se c’è un posto da non perdere durante la vostra visita, sono indubbiamente i Dolmen di Antequera, che sono stati inclusi nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco.
Considerato uno dei siti preistorici più preziosi in Andalusia.
Sono blocchi di pietra che formano camere e spazi coperti. Ci sono tre che sono conservati Viera, Manga e Romeral.
Nel seguente link è possibile ottenere maggiori informazioni: www.museosdeandalucia.es/cultura/museos/CADA
Tra i suoi monumenti potremmo evidenziare la sua incredibile Alcazaba, con una splendida vista del luogo.
Nella regione sono stati il ​​riposo di epoche romane, come mosaici, strade o il famoso “Efebo de Antequera”.
Il convento di San Francisco, la cui costruzione fu finanziata dai Re Cattolici, dove si mescolano stili diversi, gotico, rinascimentale e barocco.
La Royal Collegiate Church of Santa María e l’Arco dei Giganti sono altre delle opere più rappresentative del Rinascimento nella zona.
Per gli amanti della natura e Birdwatching è uno dei luoghi più belli con più varietà di specie di uccelli, la Riserva Naturale della Laguna di Fuente de Piedra, che diventa un paradiso per gli uccelli in primavera.