Via Gutierrez de los Rios

Questa via centrale di Cordoba, nota strada elfo Almonas dove conta da Teodomiro Ramírez de Arellano nella storia di una giovane donna che ha ricevuto una ricca eredità dei suoi genitori ha causato l’invidia di suo fratello, che Invidioso da il favore verso di lei, ha intenzione di assassinarla.

La storia racconta come la donna che vive in una casa sulla strada Almonas oggi Gutierrez de los Rios, incontra un goblin, che non è altro che un uomo di nome Martin, condannato a vagare per sempre per maltrattare il suo anziano padre. È segretamente innamorato di lei, ma poiché è brutto e molto breve, non gli appartiene. Martin conosce i piani assassini del fratello e la mette in guardia, ma lei non gli crede e decide di trasferirsi da casa al quartiere ebraico.

Vigilia di Natale, di ritorno dalla messa di mezzanotte nella cattedrale, fratello attende la ragazza e il killer pugnalato al cuore, tenendola con i loro soldi e, infine, si trasferisce a casa della strada Almonas. Non ha mai creduto alla storia che l’elfo gli aveva detto, ma lo impicca una notte. I vicini dopo aver sentito le grida, appaiono e trovano il corpo del fratello impiccato e Martín el Duende e questo indica che era stata la provvidenza divina. Dopo questo è scomparso dalla faccia della terra.

Da allora numerose sono le apparizioni di una ragazza amara per aver diffidato che ha avvertito, l’assassino giustiziato e impiccato e infine l’uomo folletto che ha reso giustizia a tutti.

I migliori hotel del mondo in saldo su Hotelsclick.com