Giardino panoramico “El Altillo”

 


Uno dei misteri di Jerez sui fantasmi, è in un luogo noto come il giardino di “El Altillo”. Quest’area oggi trasformata in un meraviglioso parco ricreativo come area di svago e intrattenimento per la gente di Jerez per il divertimento di loro e dei loro figli, ha una storia più lunga e un mistero ancora irrisolto.

Come sappiamo, questo posto era la tenuta del sottotetto, uno spazio che all’inizio del XX secolo, è stato acquistato dal produttore di vino, fondatore della società Gonzalez-Byass, ed è stato completato da vigneti e alberi di tipo ornamentale dandogli uno spazio Inglese vittoriano

Quell’aspetto non era solo esteticamente nei suoi giardini e nella sua casa, ma apparentemente si applicava anche all’educazione dei suoi discendenti e in particolare nella sua vita. Il patriarca, ha avuto sette figlie a cui ha dato un’educazione britannica, basata su cultura, apprendimento delle lingue, sport e amore per la natura.

Questo posto è venuto ad avere anche un fiume con isola era un giardino che per deliziare gli ospiti e che secondo la leggenda contemporanea, il famoso delinquente Il Liuto, dopo la fuga dal carcere di El Puerto de Santa María, nascosto in questi giardini

Le sette figlie del patriarca, avevano una severa educazione da parte di una governante britannica e in effetti solo una arrivò a sposare un discendente del re d’Irlanda ma nulla più. Fino a qui la storia più o meno veritiera di questo posto.

Da quel momento, i passanti che camminano attraverso quello che ora è un giardino, si sono trovati faccia a faccia con i fenomeni che sono di questo mondo. Passi, voci, risate, luci e allarmi dell’edificio adiacente che si accendono e si estinguono in modo inesplicabile.

Nel giardino si parla della presenza di diverse ragazze, in particolare sette, che camminano in un modo per una Santa Compaña, in una processione di morti simili a quelle della Galizia. Sette ragazze, che non hanno mai lasciato il posto, perché non le hanno mai permesso di sposarsi.

Non conosciamo il mistero che è, o quello che è successo, ma è stato un momento di molti interessi, gelosie, dubbi e momenti difficili. Non si sa cosa sia successo con quelle sorelle, ma se vuoi scoprirlo, devi solo camminare in un pomeriggio invernale.